cerca nel sito

Laltrasinistra, Powered by Joomla! and designed by 123WebDesign
sussistenza di una causa di ineleggibilità in capo al sindaco eletto Cascini PDF Stampa E-mail
Scritto da gruppo consiliare "belvedere città futura"   

I consiglieri eletti della lista “Belvedere Città Futura” in persona di Barbara Ferro, Agnese Fiorillo, Eugenio Greco e Daniela Tribuzio, eccepiscono la sussistenza di una causa di ineleggibilità in capo al sindaco eletto Cascini Vincenzo.

L’art. 60 TUEL enti locali, D.Lgs 267/2000, in tema di ineleggibilità, al comma 1 n. 9, stabilisce quanto segue: Non sono eleggibili a sindaco “…i legali rappresentanti ed i dirigenti delle strutture convenzionate per i consigli del comune il cui territorio coincide con il territorio dell’azienda sanitaria locale o ospedaliera con cui sono convenzionati o lo ricomprende, ovvero dei comuni che concorrono a costituire l’azienda sanitaria locale o ospedaliera con cui sono convenzionate”.

Il successivo comma 3 stabilisce che la causa di ineleggibilità prevista dal comma 1 n. 9 non ha effetto se l’interessato cessa dalle funzioni per dimissioni, trasferimento, revoca dell’incarico o del comando, collocamento in aspettativa non retribuita, non oltre il giorno fissato per la presentazione delle candidature.

Le strutture convenzionate, per come stabilito dal successivo comma 4, stesso articolo e stessa legge, sono quelle indicate negli artt. 43 e 44 della L. 23 dicembre 1978 n. 833. La ratio della ineleggibilità consiste nella garanzia della libertà di voto e della parità formale di opportunità dell'elettorato passivo allo scopo di eliminare meccanismi distorsivi della competizione elettorale tra i candidati.

Il titolare di una carica pubblica o di un mandato elettorale locale potrebbe, infatti, utilizzare la propria posizione di supremazia o i poteri del proprio ufficio per esercitare una indebita interferenza sulla competizione ai fini della raccolta del consenso elettorale nell'ambito della comunità locale.

Considerato che:

a) la Casa di Cura Cascini srl svolge le funzioni in convenzione di cui alla legge 23 dicembre 1978 n. 833 artt. 43 e 44, nel comune di Belvedere Marittimo (Cs);

b) il dr Vincenzo Cascini alla data ultima di presentazione delle candidature, ovvero 27 aprile 2019, rivestiva la carica di amministratore unico nonché legale rappresentante della Casa di Cura Cascini srl;

c) con atto denominato “verbale assemblea ordinaria del 2 maggio 2019” comunicato e registrato presso la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Cosenza in data 03.06.2019, l’assetto amministrativo della Casa di Cura Cascini srl è stato modificato, prevedendo la costituzione di un consiglio di amministrazione, in luogo del precedente amministratore unico e legale rappresentante, carica ricoperta sino alla suddetta data del 02.05.2019 dal Dr Vincenzo Cascini che oggi, a seguito della modifica, riveste la qualifica di consigliere e non più amministratore unico e legale rappresentante;

d) la cessazione di detta carica, a mente dell’art. 60 comma 3, non sana la prefata causa di ineleggibilità prevista dall’art. 60 comma 1, n. 9 D.Lgs 267/2000;

tanto considerato ed esposto, vista la sussistenza della condizione di ineleggibilità, ex art. 60 comma 1 n. 9 D. Lgs 267/2000, i consiglieri eletti della lista Belvedere Città Futura esprimono voto contrario alla convalida del sindaco dr Vincenzo Cascini eletto nella consultazione elettorale del 26.05.2019.

 

Chiedono, pertanto, che il presente documento, da intendersi quale motivazione di voto contrario e parte integrante del verbale della seduta straordinaria di oggi 13 giugno 2019, venga trasmesso al Prefetto di Cosenza per le consequenziali determinazioni, riservandosi, altresì, i consiglieri di minoranza eletti, di adire le vie giudiziarie per come previsto dal TUEL all’art. 70.

Gruppo consiliare "Belvedere città futura" - 13.06.2019


 

Questo sito utilizza i cookie per gestire la navigazione ed altre funzioni.Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento di questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visitare la nostra pagina cookies police.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information